Stemma di San Marino
Repubblica di San Marino

Immagine telefono centralinoCentralino 0549/994111

Pagina Facebook dell'ISS di San Marino
Pagina Twitter dell'ISS di San Marino

Seduta del 25-02-20 gruppo per le emergenze sanitarie aggiornamento:attivato anche il numero per le informazioni sanitarie

25 febbraio – Nella riunione odierna del Gruppo di Coordinamento per le Emergenze sanitarie - convocato da ora in avanti in seduta quotidiana permanente – stata analizzata l’evolversi della situazione dei contagi da nuovo Coronavirus COVID-19, alla luce anche di quanto sta accadendo in Italia e nelle aree confinanti con la Repubblica, innalzando il livello di guardia.

Al momento non risultano casi di contagi registrati in territorio sammarinese, tuttavia, in ragione della vicinanza con i casi a Rimini, stata istruito un team ristretto di sanitari che presidier le domande dei cittadini e l’accertamento epidemiologico su eventuali contatti.

Contemporaneamente la Direzione Sanitaria dell’ISS, in base alle ordinanze emanate e per dare priorit all’emergenza da Coronavirus, ha disposto fin da oggi la riduzione delle attivit chirurgiche e di sala operatoria mantenendo attive tutte le urgenze e l’attivit oncologica, e rimodulando l’attivit ambulatoriale su pi sedute.

stato anche predisposto un numero di telefono sanitario, che sar attivo tutti i giorni dalle 8 alle 18, a partire da domani, mercoled 26 febbraio, al quale risponder del personale ISS per fornire informazioni di tipo sanitario. Il numero lo 0549 994001.

Restano comunque validi anche gli altri numeri, quali quello della Centrale Operativa Interforze per ogni eventuale segnalazione che risponde allo 0549 888888 e quello del Dipartimento Affari Esteri per l’assistenza nelle fasi di rientro dalle zone a rischio (0549 882337).

In questo momento di emergenza sanitaria, dove sono in campo importanti risorse umane, tecniche e organizzative, si chiede alla cittadinanza la massima collaborazione e supporto attraverso comportamenti di responsabilit e comprensione. Ad esempio evitando lunghe file nei Centri per la Salute o nelle farmacie, rimandando controlli non urgenti o non legati a terapie in corso al Laboratorio analisi, posticipando, se non prioritari, controlli routinari dal proprio medico curante.



Share on Google+Share on twitter


<< Torna indietro