Stemma di San Marino
Repubblica di San Marino

Immagine telefono centralinoCentralino 0549/994111

Pagina Facebook dell'ISS di San Marino
Pagina Twitter dell'ISS di San Marino

Gruppo coordinamento emergenze sanitarie: aggiornamento 7 maggio 2020

I casi COVID-19 (positivi a test molecolare) registrati complessivamente dall'inizio della infezione ad oggi sono 622 (conteggio dal 27 febbraio).
I casi attualmente positivi in osservazione sanitaria sono 475; i deceduti 41; i guariti 106 (+9*).
L’andamento riferito all'infezione nella giornata di ieri (6 maggio) evidenzia:
14 nuovi positivi**, deceduti 0, guariti +10.
Tra le persone positive, 8 sono ricoverate all’Ospedale di San Marino, di cui:
4 in Terapia Intensiva e Semintensiva (2 femmine e 2 maschi);
4 nella degenza di Isolamento (2 femmine e 2 maschi);
1 dimesso dall’Ospedale per migliorate condizioni (totale 132)
Sono invece 467 le persone positive al test molecolare (tampone) in isolamento al proprio domicilio (242 femmine e 225 maschi).
Per quanto riguarda le quarantene sono:
623 le quarantene domiciliari sui contatti stretti (549 laici, 57 sanitari, 17 Forze dell’Ordine)
1.274 le quarantene terminate
Totale quarantene attivate: 1.897
Il totale dei tamponi effettuati di 2.777; 117 sono i tamponi refertati nella giornata di ieri.
*ll dato dei totali positivi e del totale delle guarigioni non tiene conto delle tre persone che sono risultate nuovamente positive al virus SARS CoV 2 nonostante fossero state dichiarate guarite.
**Il Gruppo di coordinamento per le emergenze sanitarie ricorda che dalla giornata di luned 4 maggio iniziato il programma di screening che prevede l’esecuzione di test sierologici sui lavoratori. Questa metodologia, affiancata all’esecuzione dei test molecolari (tamponi) dove indicato, coinvolge anche i lavoratori frontalieri che prestano servizio nelle aziende sammarinesi, ma che non risultano assistiti dell’Istituto per la Sicurezza Sociale. Si ricorda inoltre che in caso di persone positive non residenti nel territorio della Repubblica di San Marino, viene subito comunicato l’esito del tampone all’Ausl di residenza del lavoratore.
L’Istituto per la Sicurezza Sociale comunica che in relazione all'esecuzione dello screening sierologico sulla forza lavoro, per criteri epidemiologici gi in esecuzione l'attivit di indagine sulle grandi aziende, mentre dalla prossima settimana verranno definite e rese pubbliche le modalit di accesso e pianificazione di tutte le altre categorie di lavoratori.
#proteggisanmarino #distantinsieme
San Marino, 7 maggio 2020


Share on Google+Share on twitter


<< Torna indietro