Stemma di San Marino
Repubblica di San Marino

Immagine telefono centralinoCentralino 0549/994111

Pagina Facebook dell'ISS di San Marino
Pagina Twitter dell'ISS di San Marino

Pediatria

 

Direttore


Dott. Nicola Romeo
E-mail: nicola.romeo@iss.sm


Sede e contatti


 Sede Reparto: 5° Piano Ospedale, scala C
 Sede Ambulatori: 3° Piano Ospedale, scala A
 

REPARTO Contatti Orari d'apertura        Note 
Tel. 0549 994500 - Fax 0549 994027    
E-mail: reparto.pediatria @iss.sm    
Posti letto

5 in regime di ricoveri a degenza ordinaria
2 in regime Day Hospital
2 in Osservazione breve

   
Capo sala Lorella Ercolani    
       
AMBULATORI      
E-mail:
 
pediatria.ambulatori@iss.sm
infermieri.pediatria@iss.sm
                               
Ambulatorio Urgenze Tel. 0549 994250 dal lunedì al venerdì, ore 8.00 -12.00/14.30 18.00 e il sabato
ore 8.00 - 12.00
Si consiglia di contattare preventivamente il servizio. In orari diversi e nei giorni festivi, a questo numero risponde una segreteria che fornirà il num. del pediatra reperibile; per le urgenze é disponibile il Pronto Soccorso.
Segreteria per richiesta certificati o prenotazione visite Tel. 0549 994251 dal lunedì al venerdì ore 8.30-15.00  
Ambulatori programmati per bilanci di salute (Consultori) Tel. 0549 994251 Dal lunedì al venerdì ore 9.00-12.40

L'appuntamento viene fissato al momento dell'ultima visita; mentre per i bambini di età 3, 4, 5, 6, 8, 10 e 13 anni sono i genitori a richiedere la visita contattando telefonicamente. il servizio.

 

Attività di reparto


Diagnosi e cura delle principali patologie pediatriche, ad esordio acuto o cronico nelle diverse fasi di sviluppo caratterizzanti l’età pediatrica,dalla nascita al compimento del 14° anno di vita.

 

Il ricovero può essere:

  • in regime di degenza ordinaria programmato oppure urgente;
  • in regime di day hospital, solo programmato;
  • Osservazione Breve: un’innovativa modalità assistenziale finalizzata a una migliore appropriatezza del ricovero ospedaliero;il bambino vi accede nel caso sia necessaria un’osservazione clinica della durata prevista di 6/10 ore, durante le quali si praticano terapie sintomatiche e si valuta la risposta clinica, così da poter reinviare a domicilio i casi con andamento favorevole.
  • Day Service: si garantisce al bambino una serie di prestazioni assistenziali inferieristiche di particolare rilievo e utili all’appropriata gestione del caso clinico (prelievi ematici, test rapidi sulle urine, somministrazione di terapia, saturimetrie, ecc.).

 

  Informazioni

Sistemazione in camera:
ogni bimbo viene posto in camera singola con letto a disposizione per l’assistenza dei familiari; nei periodi di maggior numero di ricoveri, può essere necessario ricorrere alla tecnica per coorte ( 2 pazienti per stanza) in base alla patologia.
Per la persona che assiste il bambino ricoverato è possibile richiedere al personale infermieristico informazioni per ricevere il buono pasto, mentre per le mamme che allattano, il pasto è garantito in forma gratuita.

Orari apertura: il reparto è aperto 24 h ai genitori oppure ai componenti del nucleo familiare impegnati nell’assistenza (nonni, zii, ecc.);

Orari di visita: le visite di parenti ed amici non hanno orari rigidi ma si consiglia di rispettare le ore di riposo del bambino, sia pomeridiane che serali, così come gli orari del mattino in cui è maggiormente probabile la necessità di svolgere il piano assistenziale richiesto (visita medica, accertamenti diagnostici,ecc.);
Si sconsiglia la visita da parte di bambini od adulti che presentino segni o sintomi di malattie infettive contagiose ( febbre, sintomi influenzali, eritemi, ecc.);

Visita dei medici: la visita di reparto da parte dei medici avviene a partire dalle ore 8.30-8.45 al mattino, ed intorno alle ore 16 al pomeriggio, nei giorni feriali;

Informazioni durante la degenza: i genitori ricevono informazioni durante la visita medica. I medici e il personale infermieristico rimangono comunque disponibili, nell’arco dell’intera giornata, per fornire un continuo aggiornamento circa le condizioni cliniche del bambino ed a riguardo degli accertamenti diagnostici in corso, così come a rispondere ad eventuali domande.
Per le mamme che allattano, il pasto è loro garantito in forma gratuita.

 

Dimissioni e assegnazione del pediatra:

Al momento della dimissione,  viene assegnato un pediatra di riferimento, sulla base di una turnazione ordinata. Solo nel caso in cui il nuovo nascituro abbia già un fratello o sorella, verrà assegnato lo stesso pediatra.

Nel foglio della dimissione verrà riportata la data e l’ora della visita del 1° mese di vita con il pediatra, così come la data e l’orario per lo screening ecografico della Displasia Evolutiva delle Anche.
Altri specifici appuntamenti saranno segnalati nella cartella della dimissione, nella quale è riportato l’indirizzo mail del direttore dell'Unità.
Nel caso in cui i genitori volessero cambiare il pediatra assegnato per la cura del loro bambino, possono richiedere al pediatria da loro preferito la disponibilità a seguire il loro bambino. In caso di risposta affermativa del pediatra, deve essere informato il personale infermieristico degli ambulatori per attivare il cambio; nel caso in cui non vi è una preferenza particolare o non si ottenesse la disponibilità del pediatra prescelto, si scrive una mail al direttore chiedendo il cambio pediatra. In questo caso il direttore assegnerà loro uno dei pediatri con minor numero di bambini assistiti.
 

 

Attività ambulatoriale


Diagnosi e cura delle principali patologie pediatriche, ad esordio acuto o cronico nelle diverse fasi di sviluppo caratterizzanti l’età pediatrica,dalla nascita al compimento del 14° anno di vita.

Al compimento del 6° anno di età del bambino, la famiglia può scegliere, in base alle proprie esigenze, se continuare ad avvalersi dell’assistenza del Pediatra oppure del medico di condotta delle Cure Primarie e Salute Territoriale.

 

Ambulatori Specialistici

Servizio di allergologia: visite allergologiche, Prich test, Spirometrie devono essere richieste dal Pediatra o Medico curante e si accede previa prenotazione telefonica o con agenda interna.
Ecografia alle anche: per lo screening della displasia evolutiva congenita l’appuntamento viene fissato alla dimissione dal reparto di Ostetricia, dopo la nascita. Eventuali controlli verranno programmati, su indicazione del pediatra, nella prima seduta ecografica utile.
Ecografie neonatali: nella giornata di lunedì (h. 16,30-17,30), con cadenza settimanale, vengono eseguite le indagini ecografiche richieste dal pediatra, riferite al 1° anno di vita del bambino.
Gatroenterologia pediatrica: si accede su richiesta del Pediatra o Medico curante previa prenotazione telefonica
Endocrinologia pediatrica: si accede su richiesta del Pediatra o Medico curante previa prenotazione telefonica
Neuropsichiatria infantile: si accede su richiesta del Pediatra o Medico curante previa prenotazione telefonica

Sostegno alla genitorialità nel primo anno di vita del bambino:

L'Unità di Pediatria organizza 4 incontri nell'arco del primo anno del bambino per informare i genitori su tematiche che riguardano la crescita del bambino come il divezzo e problematiche di riscontro frequente  (febbre, gastroenterite, convulsioni, ecc.). 
Gli incontri sono tenuti dal personale infermieristico. Per info infermieri.pediatria@iss.sm

 



 
 
Share on Google+Share on twitter


<<  Torna indietro