Stemma di San Marino
Repubblica di San Marino

Immagine telefono centralinoCentralino 0549/994111

Pagina Facebook dell'ISS di San Marino
Pagina Twitter dell'ISS di San Marino

Presentata la nuova Centrale Operativa Territoriale: C.O.T.

Nuove modalit per contattare e accedere ai Centri per la Salute

Una centrale operativa per gestire la presa in carico di chi si rivolge ai Centri per la Salute e agli ambulatori periferici.

Questo il tema centrale della Conferenza stampa che si tenuta questa mattina nella sala “Il Monte” dell’Istituto per la Sicurezza Sociale, alla presenza del Segretario di Stato per la Sanit, Roberto Ciavatta, del Direttore Generale ISS, Francesco Bevere, il Direttore delle Cure Primarie, Agostino Ceccarini, il Direttore del Dipartimento Ospedaliero Ivonne Zoffoli e il responsabile dell'Ufficio informatico, Filiberto Casali.

In gergo tecnico viene definita “C.O.T.” che significa “Centrale Operativa Territoriale” ed la struttura che operativamente gestir dal prossimo 10 maggio, tutte le richieste di assistenza destinate ai Centri per la Salute e agli ambulatori della medicina di base dislocati sul territorio.

Da marted prossimo, quindi, per contattare il Centro per la Salute o il proprio Medico di Medicina Generale, occorrer chiamare il numero di telefono unico 0549 981 981 a cui risponder un operatore sanitario appositamente formato per prendere in carico l’utente e accompagnarlo nei bisogni di assistenza di cui necessita. All’operativit della Centrale sono stati dedicati dieci operatori sanitari, che avranno il compito di accogliere e sistematizzare i bisogni dell’utenza, orientando la persona verso il servizio o gli uffici di riferimento.

Il numero unico 0549 981 981 sar attivo, in via sperimentale, dal luned al venerd dalle 8:00 alle 18:00 e il sabato dalle 8:00 alle 13:00 e sar in grado di gestire le chiamate e la presa in carico dell’assistito che ha necessit di rivolgersi ai Centri Sanitari di Citt, Borgo Maggiore e Serravalle e per gli ambulatori periferici di Acquaviva, Faetano, Murata, Fiorentino, Chiesanuova e Montegiardino.

Negli altri orari, in caso di necessit, ci si potr continuare a rivolgere alla Guardia Medica Centralizzata Telefonando al numero 331 6424748.

“ un piacere per me essere qui oggi a presentare la Centrale Operativa Territoriale – dichiara il Segretario di Stato per la Sanit, Roberto Ciavatta – una prima risposta concreta a uno dei problemi che il Governo e la mia Segreteria in particolare aveva segnalato come prioritari da affrontare al momento dell’insediamento del nuovo Direttore Generale ISS. L’auspicio quello che possa essere un primo passo per riavvicinare l’utenza ai nostri operatori. Questo solo un primo passaggio di una pi ampia riorganizzazione della medicina di base. Il prossimo passo sar il rinnovamento e la ristrutturazione dei centri sanitari di Borgo Maggiore e Murata. Siamo in fase di progettazione insieme alla Segreteria di Stato per il Territorio, per mettere nelle condizioni gli operatori di lavorare in ambienti pi idonei e i pazienti di godere al meglio del servizio di medicina di base rispetto alle condizioni di oggi”.

“La Centrale Operativa – illustra il Direttore della UOC Cure Primarie, Agostino Ceccarini – rappresenta una novit importante per San Marino, che permetter di riorganizzare quell'enorme mole di lavoro che negli ultimi due anni gli operatori dei centri sanitari hanno dovuto affrontare. Da responsabile del servizio posso dire che tutti gli operatori hanno dato il massimo. Sapere che presto potremo contare su una riorganizzazione dei Centri per noi operatori importante perch ci fa capire che il Paese sta investendo per permetterci di svolgere il nostro lavoro nel migliore dei modi a beneficio di tutta la collettivit”.

“La Centrale Operativa Territoriale rappresenta – spiega il Direttore Generale ISS, Francesco Bevere – l’avvio concreto dell’effettiva presa in caro delle persone che si rivolgono ai Centri per la Salute, intercettando i bisogni di cure e di assistenza e assicurando quella necessaria continuit tra Ospedale e Territorio”.

San Marino, 05 maggio 2022/1721 d.F.R.



Share on Google+Share on twitter


<< Torna indietro