Stemma di San Marino
Repubblica di San Marino

Immagine telefono centralinoCentralino 0549/994111

Pagina Facebook dell'ISS di San Marino
Pagina Twitter dell'ISS di San Marino

Educazione alla salute



Campagna vaccinale antinfluenzale 2016-2017

Dal 18 ottobre parte la campagna vaccinale antinfluenzale per tutto il territorio sammarinese. Dai primi di novembre saranno invece disponibili nei Centri per la Salute le dosi di vaccino antiinfluenzale composto secondo le indicazioni dell'O.M.S..

La buona prassi della vaccinazione in generale e di quella antinfluenzale nello specifico è caldamente raccomandata anche in ragione della particolare aggressività della forma virale causa di della nuova influenza.



 

Campagna di sensibilizzazione sulla prevenzione del cancro al seno

Combattere i tumori è possibile. Prima di tutto prevenendone la comparsa attraverso la riduzione dei fattori di rischio, adottando stili di vita sani come evitare il fumo, fare attività fisica e seguire una corretta alimentazione, ma anche individuando la malattia tempestivamente, attraverso una diagnosi precoce.

 



 

Campagna vaccinale Papillomavirus

Il 15 giugno, con l' incontro pubblico sul Papillomavirus umano o HPV, l'Iss  ha presentato la campagna vaccinale ISS 2016, che prevede la gratuità della vaccinazione per le ragazze nate nel 2005 e, solo per quest’anno, anche quelle nate nel 2004 (in quanto l’anno scorso non è stata fatta campagna vaccinale).



 

Al via la campagna di informazione sull'Epatite C nella Repubblica di San Marino

 La presentazione della Campagna di informazione sull'Epatite C avverrè Giovedì 28 aprile alle ore 21.00 c/o la Sala Montelupo - Domagnano



 

Al via la campagna di vaccinazione antinfluenzale

13 novembre 2015 - L’Istituto per la Sicurezza Sociale informa la cittadinanza che inizierà lunedì 16 novembre la campagna vaccinale antinfluenzale per tutto il territorio sammarinese e da quella data saranno disponibili presso i Centri per la Salute le dosi di vaccino antiinfluenzale composto secondo le indicazioni dell’O.M.S. 



 

Attenzione alle zecche

Nel 2015 il Modulo Funzionale di Agenti Biologici e Ambientali ha rilanciato la campagna per la lotta contro le Zecche. Il monitoraggio é stato realizzato attraverso campionamenti annuali sul territorio di San Marino a partire dal 2011.



 

HBSC-Health Behaviour in School aged Children

La ricerca HBSC è uno studio internazionale, patrocinato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), che ha lo scopo di descrivere i fenomeni e i comportamenti correlati con la salute, come abitudini alimentari scorrette, sedentarietà, abuso di alcol, consumo di tabacco, uso di sostanze stupefacenti, nella popolazione adolescente (11, 13 e 15 anni).



 

Okkio alla salute

OKkio alla SALUTE è un sistema di sorveglianza sul sovrappeso e l’obesità nei bambini delle scuole primarie (6-10 anni) e i fattori di rischio correlati. Obiettivo principale è descrivere la variabilità geografica e l’evoluzione nel tempo dello stato ponderale, delle abitudini alimentari, dei livelli di attività fisica svolta dai bambini e delle attività scolastiche favorenti la sana nutrizione e l’esercizio fisico, al fine di orientare la realizzazione di iniziative utili ed efficaci per il miglioramento delle condizioni di vita e di salute dei bambini delle scuole primarie.


 

Lotta alla zanzara tigre

Nel 2013 la Segreteria di Stato alla Sanità e Sicurezza Sociale ha emanato l’ordinanza sulle misure mirate alla prevenzione e controllo della diffusione della Zanzara Tigre nel territorio della Repubblica di San Marino (seduta del 23 aprile, delibera n.22). Il provvedimento è stato adottato per poter fronteggiare efficacemente una emergenza sanitaria, ritenendo, infatti, che il diffondersi della Zanzara Tigre (Aedes albopictus) possa diventare un rischio per la popolazione, in particolare nei mesi estivi, quando le condizioni meteorologiche - una intensa piovosità con un’elevata umidità e innalzamento repentino delle temperature – rappresentano il quadro favorente al diffondersi dell’insetto



 

Conoscere i funghi: educare e prevenire

Negli ultimi anni l’interesse per i funghi, sul piano alimentare e non solo, ha assunto dimensioni notevoli tanto da poterlo considerare una tendenza sociale;
tuttavia è doveroso anche notare con preoccupazione quanto siano aumentati i casi di intossicazione da ingestione di funghi e come il patrimonio micologico e
dell’ambiente in generale si stia sensibilmente impoverendo.



 

1  | 2