Stemma di San Marino
Repubblica di San Marino

Immagine telefono centralinoCentralino 0549/994111

Pagina Facebook dell'ISS di San Marino
Pagina Twitter dell'ISS di San Marino

Aggiornamento Epidemia COVID-19 e andamento campagna vaccinale al 12 marzo 2021

L’Istituto per la Sicurezza Sociale comunica l’aggiornamento delle infezioni da Covid-19 a San Marino alla mezzanotte di ieri.


L’andamento delle ultime 24 ore registra 33 nuovi casi e 38 guariti.

Il numero totale di persone contagiate individuate dall’inizio della pandemia fino alla mezzanotte di ieri di 4.096 di cui: 469 positivi (218 femmine e 251 maschi, et media 44 anni), 77 decessi e 3.550 guarigioni.

Sono 444 le persone positive al virus Sars-Cov2 in isolamento presso il proprio domicilio.

I tamponi totali eseguiti sono 46.902.

Tra le persone positive al nuovo coronavirus, 25 risultano ricoverate all’Ospedale di Stato. Di queste, 15 si trovano nel Reparto Covid e 10 in Terapia Intensiva (a cui si aggiungono altri pazienti non Covid nelle camere risveglio delle sale operatorie).

Nella tabella sottostante riepilogato l’andamento dal 5 all’11 marzo 2021, relativo ai tamponi effettuati, al totale dei nuovi casi di positivit riscontrati, alla percentuale di nuovi positivi in rapporto al totale dei tamponi (tasso di positivit) e le guarigioni.


Data

Tamponi effettuati

nuovi positivi

% nuovi positivi/tamponi

Guariti

5 marzo

654

28

4,28%

40

6 marzo

120

13

10,83%

4

7 marzo

20

1

5,00%

2

8 marzo

518

51

9,85%

21

9 marzo

330

38

11,52%

23

10 marzo

321

32

9,97%

34

11 marzo

247

33

13,36%

38

Campagna vaccinale antiCOVID

Il totale delle vaccinazioni anti-COVID, somministrate alla mezzanotte di ieri, ammonta a 4.284 (prime dosi).

Si tratta di oltre il 14% dell’intera popolazione potenzialmente vaccinabile. Il 57,4% dei vaccinati sono femmine e il 42,6% sono maschi. Nella giornata di ieri, ’11 marzo, si raggiunto il record di somministrazioni, con 618 dosi.

Attualmente si raggiunto l’obiettivo di oltre il 70% (73,5%) di prime somministrazioni nella fascia di et tra i 75 e gli 84 anni, mentre la copertura della prima dose negli Over 85enni si attesta leggermente sotto il 50%. L’ISS invita quindi i familiari delle persone con 85 anni o pi a farsi parte attiva nella prenotazione per poter incrementare la vaccinazione in tale categoria, per la quale risulta altamente indicata.
Si raccomanda infine di utilizzare una sola modalit di prenotazione, scegliendo tra quella telefonica oppure quella on line, per evitare di effettuare registrazioni doppie o multiple che rischiano di rallentare le procedure di assegnazione della data di vaccinazione.

Ufficio stampa, 12 marzo 2021



Share on Google+Share on twitter


<< Torna indietro