Stemma di San Marino
Repubblica di San Marino

Immagine telefono centralinoCentralino 0549/994111

Pagina Facebook dell'ISS di San Marino
Pagina Twitter dell'ISS di San Marino

Aggiornamento Epidemia COVID-19 e andamento Campagna Vaccinale al 9 aprile 2021

L’Istituto per la Sicurezza Sociale comunica l’aggiornamento delle infezioni da Covid-19 a San Marino alla mezzanotte di ieri.

Nelle ultime 24 ore si registrano 11 nuovi casi e 8 guariti.

Il numero totale di persone contagiate individuate dall’inizio della pandemia fino alla mezzanotte di ieri di 4.944 di cui: 440 positivi (230 femmine e 210maschi, et media 45 anni), 85 decessi e 4.419 guarigioni.

Sono 400 le persone positive al virus Sars-Cov2 in isolamento presso il proprio domicilio.

I tamponi totali eseguiti sono 55.695.

Tra le persone positive al nuovo coronavirus, 40 risultano ricoverate all’Ospedale di Stato. Di queste, 30 si trovano nelle stanze di isolamento e 10 in Terapia Intensiva (a cui si aggiungono pazienti non Covid nelle camere risveglio delle sale operatorie).

Nella tabella sottostante riepilogato l’andamento dal 2 all’8 aprile 2021, relativo ai tamponi effettuati, al totale dei nuovi casi di positivit riscontrati, alla percentuale di nuovi positivi in rapporto al totale dei tamponi (tasso di positivit) e le guarigioni.


Data

Tamponi effettuati

nuovi positivi

% nuovi positivi/tamponi

Guariti

2 aprile

397

48

12,09%

58

3 aprile

119

16

13,45%

24

4 aprile

28

3

10,71%

0

5 aprile

231

5

2,16%

1

6 aprile

574

41

7,14%

82

7 aprile

332

26

7,83%

58

8 aprile

147

11

4,48%

8

Campagna vaccinale antiCOVID

Il totale delle delle vaccinazioni somministrate dall’inizio della campagna fino al termine della giornata di ieri di 15.673 di cui 9.021 persone vaccinate con la prima dose e 6.652 con anche la seconda dose.

Il 57,0% dei vaccinati sono femmine e il 43,0% sono maschi.

L’8 aprile sono state effettuate 832 somministrazioni di vaccini, di cui 124 prime dosi e 708 richiami.

Ufficio stampa, 09 aprile 2021



Share on Google+Share on twitter


<< Torna indietro