Stemma di San Marino
Repubblica di San Marino

Immagine telefono centralinoCentralino 0549/994111

Pagina Facebook dell'ISS di San Marino
Pagina Twitter dell'ISS di San Marino

L’ISS ha autorizzato la dose aggiuntiva di vaccino antiCovid nelle persone fragili

La vaccinazione contro il virus SARS-CoV-2 ha dimostrato di essere il migliore e pi efficace strumento di contrasto alla malattia da Covid-19 e, anche a San Marino, i numeri della pandemia dimostrano il successo della campagna di immunizzazione: entro la fine del mese di ottobre si raggiungeranno le 25mila persone che hanno completato la vaccinazione primaria, come da obiettivo del Piano Vaccinale, pari quindi all’82,68% della popolazione vaccinabile.
Mancano, tuttavia, all’appello ancora 5mila residenti, oltre ai minori di 12 anni che non possono vaccinarsi.

Non ancora il momento di abbassare la guardia, in quanto il virus tuttora in circolazione, come dimostrano i dati di San Marino, in Italia e in molti altri Paesi.
Fondamentale , quindi, proseguire con la campagna vaccinale, andando a proteggere in primo luogo le persone pi fragili.

Alla luce delle evidenze scientifiche e delle autorizzazioni gi rilasciate da FDA, EMA e anche AIFA, la Commissione vaccini dell’Istituto per la Sicurezza Sociale – come hanno gi fatto le autorit di diversi Paesi, Italia compresa – nella seduta di ieri, marted 19 ottobre, ha autorizzato la somministrazione della dose aggiuntiva di vaccini per le persone fragili.

La dose aggiuntiva, chiamata anche “booster” necessaria per garantire una migliore e pi efficace produzione di anticorpi contro il virus SARS-CoV-2 ed stata autorizzata al momento per le persone di et compresa o superiore agli 85 anni, per gli ospiti della RSA alla Fiorina, per i pazienti fragili indicati dai medici specialisti e per il personale sanitario.

Attualmente la dose aggiuntiva sar somministrata solo a coloro che abbiano completato l’immunizzazione con il vaccino Comirnaty (Pfizer/BioNTech). Per tale vaccinazione aggiuntiva, sar utilizzato sempre il vaccino a mRNA e dovranno essere trascorsi almeno 6 mesi dall’ultima somministrazione del vaccino antiCovid.

Le prenotazioni per ricevere la dose aggiuntiva saranno aperte dall’8 di novembre. Si potr contattare il CUP al numero 0549 994889, tutti i giorni dal luned al venerd dalle 8 alle 18, oppure utilizzare il servizio di prenotazione on-line accessibile dal sito dell’ISS nella sezione “servizi on-line”.

Ufficio stampa, 20 ottobre 2021



Share on Google+Share on twitter


<< Torna indietro