Stemma di San Marino
Repubblica di San Marino

Immagine telefono centralinoCentralino 0549/994111

Pagina Facebook dell'ISS di San Marino
Pagina Twitter dell'ISS di San Marino

Lotta alla pandemia: donati migliaia di dispositivi di protezione e strumentazione medica alla Repubblica di San Marino da parte dello Stato di Israele

Si svolta quest’oggi, all’Ospedale di Stato della Repubblica di San Marino, la cerimonia di consegna di miglia di dispositivi di protezione individuale e apparecchiature nonch strumentazione medica, da parte dello Stato di Israele.

L’incontro avvenuto alla presenza dell’Ambasciatore di Israele D.E. Dror Eydar, che si trova in Repubblica per una serie di iniziative in occasione della Giornata della Memoria, che si celebrer nella giornata di gioved 27 gennaio.

Ad accogliere la delegazione d’Israele, il Segretario di Stato per la Sanit, On. Roberto Ciavatta, funzionari delle Segreteria di Stato per gli Esteri e per la Sanit e il Direttore Generale dr. Sergio Rabini e il Direttore Amministrativo prof. Marcello Forcellini dell’Istituto per la Sicurezza Sociale della Repubblica di San Marino, che si sono intrattenuti con l’illustre ospite in un incontro bilaterale su tematiche di mutuo interesse, in particolare su possibili collaborazioni legate all’innovazione tecnologica e telemedicina, alla ricerca e formazione sanitaria, di cui Israele universalmente riconosciuto come leader mondiale.

Al termine della cerimonia e dei relativi incontri istituzionali si ribadito il forte legame e la comunanza di intenti tra i due Paesi, con particolare riferimento alla lotta contro pandemia da SARS-CoV-2.

“Questo un ulteriore segno del legame di profonda amicizia tra i nostri due popoli, tra la Repubblica di San Marino e lo Stato d’Israele, al quale siamo estremamente grati non solo per questa donazione - ha dichiarato il Segretario di Stato per la Sanit Roberto Ciavatta – ma per tutte le collaborazioni che potranno essere messere in campo nell’immediato futuro. Voglio inoltre ricordare che ogni qual volta, per conto della mia Segreteria, la Repubblica di San Marino ha chiesto aiuto all’estero nella gestione della pandemia, lo Stato d’Israele ha sempre risposto presente.”

“Questa donazione un simbolo dell'amicizia tra i nostri Paesi e un ringraziamento al vostro personale medico e sanitario per l'impegno profuso nella lotta al Coronavirus. Sono loro i veri eroi di questa epoca. La collaborazione tra Israele e San Marino nel campo sanitario molto intensa - ha affermato l’Ambasciatore dello Stato di Israele a San Marino, Dror Eydar - e ci auguriamo che possa rafforzarsi ulteriormente, soprattutto nei settori della digitalizzazione dei servizi medici e della telemedicina”.

“Fin dai primi momenti di questa pandemia - ha concluso il Direttore Generale dell’ISS, Sergio Rabini – abbiamo guardato allo Stato di Israele quale esempio rispetto alle strategie adottate di lotta contro il Covid-19. La donazione che si concretizza oggi rappresenta un validissimo aiuto nell’affrontare l’emergenza sanitaria e voglio quindi esprimere il pi profondo ringraziamento per questo importantissimo gesto a nome di tutto il personale dell’Istituto”.

San Marino, 26 gennaio 2022 – 1721 d.F.R.

La Segreteria di Stato per la Sanit

L’Ambasciata di Israele per Italia e San Marino

L’Istituto per la Sicurezza Sociale



Share on Google+Share on twitter


<< Torna indietro