Stemma di San Marino
Repubblica di San Marino

Immagine telefono centralinoCentralino 0549/994111

Pagina Facebook dell'ISS di San Marino
Pagina Twitter dell'ISS di San Marino

Prevenzione dei tumori della pelle: visite extra in occasione del melanoma day

Il mese di maggio dedicato alla prevenzione dei tumori cutanei. I numeri del melanoma, tra i tumori maligni della pelle, quello con pi aggressivit, sono infatti in costante aumento: in Italia nel 2020 sono stati individuati 14.900 nuovi casi. I pazienti sono sempre pi giovani, con una quota crescente di quarantenni: il terzo tipo di cancro pi comune nella popolazione con meno di 50 anni.

Di qui l’iniziativa internazionale del “melanoma day”, per sensibilizzare la popolazione proprio sull’importanza della prevenzione.

Tra le principali cause, infatti, che possono causare l’insorgenza di tumori cutanei, troviamo le radiazioni ultraviolette: l’effetto nocivo del sole pi rilevante a seconda dei fattori di rischio individuali come il fototipo - maggiore in chi ha capelli e occhi chiari – la presenza di molti nei, la dieta, il fumo, la professione, i farmaci, i fattori genetici. Il punto chiave rimane, per, quanto e, soprattutto, come ci si esposti al sole durante l’arco intero della vita: in particolare l’eccessiva esposizione solare durante l’infanzia.

Oltre ai raggi UV ci sono altri fattori che possono aumentare le probabilit di sviluppare tumori cutanei, in particolare quelli genetici, la presenza di nei, pregressi tumori cutanei, l'esposizione a fattori di rischio ambientale e al fumo, l'indebolimento del sistema immunitario. Le probabilit di sviluppare una neoplasia aumentano, poi, con l’avanzare dell’et, anche per via dell’effetto cumulativo dell’esposizione alle radiazioni ultraviolette che si immagazzinano negli anni.

I dati nella Repubblica: nel 2022 sono state riscontrate 14 nuove diagnosi di melanoma, di cui 3 in pazienti femmine e 11 in pazienti maschi. Di questi 14 casi, 5 sono stati melanomi individuati ad uno stadio precoce. Nel 2021 le diagnosi di melanoma erano state invece 30, di cui 12 in pazienti di sesso femminile e 18 di sesso maschile.

Tra le iniziative previste, oltre alla sensibilizzazione sul tema, l’Istituto per la Sicurezza Sociale ha potenziato la prevenzione organizzando, nelle giornate l’11 e il 12 maggio 2023 dalle 14 alle 17, due momenti extra di visite specifiche sulla sorveglianza dei nevi. Le visite sono rivolte agli assisti ISS maggiorenni, che presentino uno o pi dei seguenti criteri:

  • fototipo chiaro 1-2;
  • Presenza di numero nevi superiore ai 50;
  • Familiarit diretta per melanoma;
  • Recente cambiamento di un nevo.

Per prenotare tali visite, si potr contattare il CUP, telefonando al numero 0549-994889, nelle giornate di marted 9 e mercoled 10 maggio, dalle 10 alle 14.

“La buona notizia che, se scoperti in fase iniziale, se ne previene l’aggressivit: , pertanto, importante che siano riconosciuti nella fase iniziale - dichiara il Direttore del Dipartimento Prevenzione Angelo Barbato -. perci fondamentale tenere sotto controllo i nevi rivolgendosi a un medico se si riscontra qualcosa di sospetto. Abbiamo voluto organizzare questi due giorni di visite dedicate proprio a questo scopo”.

“Ringrazio il direttore del Dipartimento di Prevenzione e gli Specialisti Dermatologi dell’Ospedale di Stato per aver promosso e organizzato questa importante iniziativa di prevenzione – afferma il Direttore Generale dell’ISS Francesco Bevere -. Per vincere la battaglia contro le patologie oncologiche necessario un grande lavoro di squadra che assicuri, per tutte le malattie oncologiche, una continua e capillare attivit di comunicazione e prevenzione sul territorio, coinvolgendo anche le Associazioni. Se arriviamo presto, anche dal melanoma si riesce a guarire, ma non bisogna mai abbassare la guardia, specialmente tra i giovani, che sono sempre pi colpiti. Per questa ragione invito i cittadini sammarinesi a usufruire di questo importante occasione che l’ISS metter a disposizione nelle giornate dell’11 e 12 maggio. Proprio in questi giorni sono in corso trattative con il Direttore Scientifico dell’Istituto Dermopatico dell’Immacolata (IDI) di Roma, Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico di rilievo internazionale, per una collaborazione finalizzata anche alla realizzazione presso l’Ospedale di Stato di San Marino di una “Melanoma Unit”, in partnership con l’IDI”.

Ufficio Stampa, 08 maggio 2022



Share on Google+Share on twitter


<< Torna indietro